Pubblicato da: FUORIdiBICI | 10 settembre 2011

Giro di Padania: il ciclismo torna a Vigevano

Mercoledì 7 settembre 2011, una data importante per il ciclismo a Vigevano. Con l’arrivo della seconda frazione del Giro di Padania (Loano-Vigevano, 187 km), la città della Lomellina ospita nuovamente una corsa ciclistica.

Le due ruote mancavano infatti dal 1992, anno in cui Vigevano è stata sede d’arrivo di una tappa del Giro d’Italia; poi, nel 2005, un passaggio della Corsa Rosa. Proprio per questo la risposta degli appassionati è stata calorosa, in molti hanno affollato Corso Torino per assistere alla volata che ha concluso la tappa. A trionfare è stato il giovane velocista della Liquigas-Cannondale, Elia Viviani, davanti a Sacha Modolo (Colnago-CSF) e a Danilo Napolitano (Acqua&Sapone). Lo sprint è stato caratterizzato da una spettacolare caduta che ha coinvolto diversi atleti, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Vigevano ha voluto anche ricordare il concittadino Roberto Cantoni, un amico del ciclismo che purtroppo da gennaio non è più con noi. Roberto era un grande appassionato della bici e  bravo cantautore. A lui è intitolato il trofeo che è stato consegnato all’atleta più giovane di questo Giro di Padania, Andrej Rajsp della Nazionale Slovena. Alla consegna del premio erano presenti la figlia Elisa, la moglie Adriana e la piccola Gaia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: