Pubblicato da: FUORIdiBICI | 10 settembre 2011

Il Giro di Padania è di Basso

Si è concluso oggi con la quinta e ultima frazione, da Rovereto a Montecchio Maggiore, il Giro di Padania. L’ultima tappa ha visto il trionfo allo sprint di Andrea Guardini (Farnese-Neri), che ha regolato nell’ordine Elia Viviani (Liquigas-Cannondale) e Danilo Napolitano (Acqua&Sapone).

La vittoria finale va al varesino della Liquigas Ivan Basso, che ieri nella quarta tappa ha dominato la dura salita verso il traguardo di San Valentino di Brentonico.

Riportiamo le dichiarazioni dei principali protagonisti:

“Penso che i corridori  hanno onorato dal primo all’ultimo chilometro il Giro di Padania”. Sono le parole di Ivan Basso (Liquigas Cannondale) vincitore della prima edizione del Giro di Padania: “ Io mi tolgo da ogni polemica – continua il vincitore-  e sono certo di interpretare anche la voce di tutti i 193 partecipanti alla gara. Ci tengo a sottolineare che ci sono state tantissime persone che ci  hanno sostenuto durante i cinque giorni di gara e  che gli  organizzatori ci hanno sempre permesso di svolgere il nostro lavoro nella massima sicurezza”. Il varesino pensa anche alle prossime gare: “ Ora i prossimi appuntamenti come il Giro dell’Emilia e il Giro di Lombardia, dove la mia squadra si presenterà per ottenere il massimo risultato”. E’ raggiante anche il vincitore di giornata Andrea Guardini (Farnese Neri): “ La preparazione dello sprint è stata difficile, poi ai 300 metri finali, quando viaggiavo in quarta ruota, ho deciso di lanciare la volata per evitare di restare chiuso. E’ la mia undicesima vittoria stagionale, ma è la più bella perché è la prima ottenuta in Italia, specialmente qui, così vicino a casa”. Anche il suo diesse Luca Scinto è euforico: “ Mi sento di ringraziare gli organizzatori. E’ stata un’organizzazione impeccabile durante tutte e cinque le tappe. Ben vengano queste nuove corse a tappe in un momento in cui nel ciclismo alcune manifestazioni stanno scomparendo”. Elia Viviani (Liquigas – Cannondale) è secondo nell’ultima tappa: “La tappa è stata strana. Abbiamo deciso di affrontare la salita e il successivo tratto in discesa ad andature regolari per evitare possibili pericoli. Per questo motivo la fuga ha preso un buon margine di vantaggio, ma sapevamo che il lungo tratto in discesa avrebbe favorito il gruppo. La squadra ha lavorato bene, ha ricucito sulla fuga, e mi ha permesso di giocarmi allo sprint il successo. Daniel Oss mi ha scortato alla perfezione fino ai 300 metri finali, ma Guardini è stato più veloce di me. Per questo non ho rimpianti, dato che non abbiamo commesso nessun errore. Esco da questo Giro di Padania con il morale alto, consapevole del fatto di avere una buona condizione in vista di una probabile convocazione al Campionato del Mondo. Ora parteciperò alla gara di Prato per non restare troppi giorni senza corse.” Terzo al traguardo di Montecchio Maggiore  è Danilo Napolitano (Acqua & Sapone): “Sono ancora una volta soddisfatto di questo terzo podio conquistato in questa manifestazione. Chi mi ha battuto è stato più bravo di me e sicuramente più in condizione, quindi non posso fare altro che accettare con tranquillità il verdetto dettato dalla strada. Finalmente sto ritrovando quelle buone sensazioni di un tempo, dopo un lungo periodo caratterizzato da una serie di sfortune e problemi vari. L’unico mio rammarico è che ormai la stagione sta volgendo al termine. Ora cercherò di concludere al meglio questo 2011. Il prossimo anno ripartirò con grinta e con determinazione per ritornare al più presto sul gradino più alto del podio.”
 

Per visualizzare la classifica finale completa fare clic sul seguente link: Classifica Generale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: