Pubblicato da: FUORIdiBICI | 5 ottobre 2011

Il vincitore della Vuelta al G.P. città di Peccioli-Coppa Sabatini

Sta crescendo a Peccioli e in tutta la Valdera l’attesa per l’evento agonistico d’autunno: il G.P. Città di Peccioli-CoppaSabatini. Una gara che domani  festeggerà la 59a edizione.

Giovanni Visconti e Alessandro Bertolini saranno gli unici ex vincitori di questa classica a prendere il via dall’Impianto di trattamento rifiuti solidi, gestito dal mainsponsor dell’evento, Belvedere SPA. Michele Scarponi, capitano del team Lampre-ISD, indica proprio il campione italiano come il favorito della corsa:

«Giovanni sta andandomolto forte e ha preparato scrupolosamente il finale di stagione – ha dichiarato il corridore marchigiano, 2° all’ultimo Giro d’Italia -. Il tris può essere un risultato alla sua portata. Per quanto riguarda la nostra formazione, cercheremo come al solito di onorare l’appuntamento. Un’attenzione particolare vorrei riservarla al nostro Premislav Niemec. Sono sicuro che potrà far bene».

Sul piano personale invece, Scarponi sembra invitare alla prudenza anche se, da grande combattente qual è, non si ritiene assolutamente tagliato fuori dai giochi:

«Ho alle spalle una stagione lunga e faticosa. Non posso assolutamente sbilanciarmi in facili proclami. Valuterò nel corso della gara come sentirò la gamba. Confido in buone sensazioni, sperando di riuscire a fare qualcosa di buono».

Più convinto e determinato, il capitano della Farnese Vini-Neri Sottoli, vincitore a braccia alzate sul rettilineo di Via Mazzini negli anni 2006 e 2007, è alla ricerca di un prestigioso tris che lo renderebbe il plurivincitore assoluto di una corsa che vanta un albo d’oro di primissimo piano.

«La condizione c’è e conto da qui al Lombardia, di togliermi delle belle soddisfazioni – ha dichiarato il campione italiano -. Schiereremo una formazione competitiva e potrò contare sull’aiuto di Oscar Gatto. Difficile trovare un altro corridore come Oscar, che sappia pilotare così bene il capitano in alcuni sprint, tra i più insidiosi. Se poi la corsa dovesse vivere delle fasi agonistiche particolari, così come avvenne due anni fa quando se ne andò una fuga nei primi chilometri (con dentro ilvincitore Gilbert e lo stesso Visconti, 2° in quell’edizione), Gatto potrebbe costituire a quel punto una validissima alternativa al sottoscritto».

Notizia dell’ultim’ora: sarà al via anche il vincitore dell’ultima Vuelta, lo spagnolo Juan Jose Cobo Acebo. Il team Geox-TMC, che sarà diretto nell’occasione da Daniele Nardello, è la tredicesima formazione iscritta. Un campo partenti interessante per una sfida che si annuncia ancora una volta baciata da uno splendido sole e da temperature estive che toccheranno i 25°.

I principali iscritti:

ASTANA PRO TEAM : Paolo Tiralongo, Evgeny Petrov, Robert Kiserlovski,Francesco Masciarelli;

KATUSHA TEAM: Filippo Pozzato, Joaquin Rodriguez, Danilo Di Luca, LucaPaolini;

LAMPRE-ISD: Michele Scarponi, Alessandro Petacchi, Diego Ulissi,Przemyslaw Niemiec;

SKY PROCYCLING: Simon Gerrans, Kjell Carlström, Thomas Lövkvist;

ACQUA & SAPONE: Fabio Taborre, Alessandro Proni;

COLNAGO-CSF INO: Sacha Modolo, Menuel Belletti, Domenico Pozzovivo;

DE ROSA-CERAMICA FLAMINIA: Stefano Borchi, Giuseppe De Maria;

FARNESE VINI-NERI SOTTOLI: Giovanni Visconti, Oscar gatto, EliaFavilli;

GEOX-TMC: Juan Jose Cobo Acebo, Giampaolo Cheula, Fabio Felline;

D’ANGELO & ANTENUCCI-NIPPO: Miguel Angel Rubiano Chavez, Luca Ascani;

MICHE-GUERCIOTTI: Davide Rebellin, Stefan SCHUMACHER;

WIT: Luca Zanasca, Aristide Ratti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: