Pubblicato da: FUORIdiBICI | 3 febbraio 2012

Presentato il 49° Trofeo Laigueglia

Sarà una edizione stellare quella del Trofeo Laigueglia contraddistinta dal cartellino numero 49, che andrà in scena il prossimo 18 febbraio con partenza ed arrivo nel cuore della cittadina ligure. Saranno 196,5 i chilometri che scriveranno la storia della prima classica del calendario professionistico 2012, presentata quest’oggi presso il Palazzo del Coni di Milano alla presenza di Angelo Vaccarezza, presidente della provincia di Savona, Franco Maglione, sindaco di Laigueglia, Roberto Sasso Dal Verme, assessore allo sport del comune di Laigueglia e Claudio Gallo, in rappresentanza della Coni Servizi.

Un percorso tecnico, impegnativo, imprevedibile e spettacolare, quello disegnato dal pool organizzatore costituito dallo staff della Asd Monviso Venezia che si avvarrà della collaborazione della Sc Alfredo Binda e della Asd Ciclismo Stampa. Cinque le salite in programma che avranno il compito di selezionare i migliori atleti al via in vista del tradizionale arrivo in Via Roma a Laigueglia: il Passo Balestrino, le tre ascese a Testico e il “muro” di Pinamare posto ad appena 5 chilometri dal traguardo. “Sarà un percorso che renderà la gara incerta sino agli ultimi metri” ha spiegato Michelino Davico, presidente dell’Asd Monviso-Venezia nell’illustrare ai numerosi media presenti il tracciato 2012 “Abbiamo scelto questa formula perchè oltre ad essere tecnicamente valida, permetterà al pubblico di seguire in più punti le gesta dei grandi campioni attesi al via.”

Un vero e proprio parterre de roi quello raccolto ai nastri di partenza dagli uomini di Davico e Oldani che hanno ufficializzato nel corso della conferenza stampa milanese, la lista delle prime 20 squadre selezionate, riservandosi di assegnare solo nelle prossime settimane le cinque wild card ancora a loro disposizione. Saranno ben 8 le formazioni World Tour al via (Ag2r, Astana, Katusha, Liquigas, Lampre, Omega Pharma e Saxo Bank) a cui si sommeranno 8 tra le formazioni Professional più competitive (Acqua&Sapone, Androni, Colnago, Colombia Coldeportes, Europcar, Farnese, Landbouwkrediet e Utensilnord Named) e 9 team continental provenienti da tutte le parti d’Europa “Avremo i migliori atleti del panorama mondiale” ha sottolineato Michelino Davico “Da Pozzato a Basso, passando per il francese Voeckler e tutti gli altri che già hanno dichiarato in queste settimane di puntare al traguardo di Laigueglia. Avere questi team è per noi garanzia di spettacolo, siamo certi che il prossimo 18 febbraio sarà una giornata indimenticabile per tutti gli amanti delle due ruote.”

“La macchina organizzativa è al lavoro ormai da settimane” ha ribadito Renzo Oldani “E possiamo dire che a Laigueglia è quasi tutto pronto per dare vita ad una grande gara come sarà quella che andrà in scena il 18 febbraio prossimo. Sarà un percorso impegnativo che ci metterà tutti alla prova. Stiamo concentrando i nostri sforzi per assicurare che tutto, dal punto di vista organizzativo, riesca nel migliore dei modi per regalare i fans del grande ciclismo uno spettacolo degno del blasone di questa manifestazione.”

Una gara che rappresententa la più bella cartolina da esportare nel mondo per il territorio savonese “Sarà la corsa del savonese che servirà a riportare il grande ciclismo sulle nostre strade” ha spiegato il presidente della provincia di Savona, Angelo Vaccarezza “Per questo abbiamo scelto di premiare il vincitore non con un tradizionale trofeo ma con un piatto in ceramica di Albisola e non con il solito spumante, ma con una damigianetta di olio ligure.”

Il 49° Trofeo Laigueglia rappresenterà solo la conclusione di una settimana speciale per la cittadina ligure “Sarà la settimana del ciclismo nel nostro territorio. Dalla domenica della Gran Fondo, al giorno del Trofeo, ci saranno una serie di eventi speciali dedicati agli appassionati delle due ruote” ha spiegato il sindaco di Laigueglia, Franco Maglione “L’obiettivo in vista del cinquantesimo sarà quello di riportare anche le squadre ad allenarsi sulla Riviera delle Palme, quest’anno già due team hanno aderito alla offferta del nostro territorio ed effettueranno uno stage proprio qui nel savonese.”

Il Trofeo Laigueglia attende solo i propri protagonisti ai nastri di partenza, la prima classica del calendario professionistico è pronta ad incoronare il primo re del 2012.

Ecco l’elenco delle squadre già iscritte:
1. AG2R – LA MONDIALE (Fra)
2. ASTANA (Kaz)
3. FDJ – BIG MAT (Fra)
4. KATUSHA TEAM (Rus)
5. LIQUIGAS (Ita)
6. LAMPRE (Ita)
7. OMEGA PHARMA – QUICK STEP (Bel)
8. SAXO BANK (Dan)

9. ACQUA & SAPONE (Ita)
10. ANDRONI GIOCATTOLI (Ita)
11. COLNAGO CSF INOX (Irl)
12. COLOMBIA COLDEPORTES (Col)
13. EUROPCAR (Fra)
14. FARNESE VINI – SELLE ITALIA (Gbr)
15. LANDBOUWKREDIET EUPHONY (Bel)
16. UTENSILNORD NAMED (Irl)

17. ADRIA MOBIL (Slo)
18. MICHE GUERCIOTTI (Ita)
19. TEAM IDEA CONAD (Ita)
20. WIT? (Ita)

Comunicato stampa 49° Trofeo Laigueglia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: