Pubblicato da: FUORIdiBICI | 27 aprile 2012

Ecco i nove corridori della Lampre ISD per il Giro d’Italia

E’ pronta la formazione della Lampre-ISD che prenderà parte al Giro d’Italia 2012.
I nove corridori che vestiranno la maglia blu-fucsia a partire dall’avvio danese della Corsa Rosa (sabato 5 maggio) saranno:

Matteo Bono, Damiano Cunego, Adriano Malori, Przemyslaw Niemiec, Daniele Pietropolli, Daniele Righi, Michele Scarponi, Alessandro Spezialetti, Diego Ulissi. Tra le riserve, sono stati selezionati Simone Stortoni, Morris Possoni e Matthew Lloyd.
Lo staff tecnico sarà composto da Roberto Damiani, Orlando Maini e Maurizio Piovani.

“Il Giro d’Italia sarà un passaggio cruciale della stagione della squadra – ha spiegato il general manager Saronni – La Corsa Rosa è il grande obiettivo di Michele Scarponi: la squadra l’ha supportato nella scelta di confrontarsi con il Giro e lo supporterà col massimo impegno e la piena fiducia durante le tre settimane per provare a lottare per la classifica generale. Sarà molto significativa anche la presenza di Cunego, dato che Damiano rappresenterà certamente un elemento di massima importanza per la corsa sul piano tattico. Questo non preclude il fatto che Cunego avrà la possibilità di avere libertà di azione nelle opportune occasioni. Tutti gli altri corridori della squadra sono stati selezionati per le garanzie di qualità e di solidità che sapranno certamente offrire”.

Le schede dei novi corridori della Lampre-ISD:

– Matteo Bono: classe 1983, professionista dal 2006, 4 vittorie in carriera. Quarta partecipazione al Giro d’Italia. Ciclista di generosità pari solo alla sua capacità di analizzare con lucidità tutte le situazioni di corsa.

– Damiano Cunego: classe 1981, professionista dal 2002, 46 vittorie in carriera. Ottava partecipazione al Giro d’Italia. Il vincitore dell’edizione 2004 della Corsa Rosa (con un bottino di quattro tappe) si è imposto quest’anno in una tappa del Giro del Trentino, ottenendo anche il secondo posto nella classifica generale: arriva al Giro in crescendo di forma.

– Adriano Malori: classe 1988, professionista dal 2010, 2 vittorie in carriera. Esordiente al Giro d’Italia. Il campione italiano a cronometro in carica sarà la locomotiva del treno blu-fucsia nella cronosquadre di Verona, oltre ad ambire al risultato personale nelle altre due prove contro il tempo (Herning e Milano).

– Przemyslaw Niemiec: classe 1980, professionista dal 2002, 14 vittorie in carriera. Seconda esperienza al Giro d’Italia. Scalatore dal gran passo, nel 2011 è stato uno dei migliori gregari da avere al fianco in salita e ha lavorato in questa prima parte della stagione per presentarsi ancora ai massimi livelli di rendimento.

– Daniele Pietropolli: classe 1980, professionsita dal 2003, 9 vittorie in carriera. Quinta partecipazione al Giro d’Italia. Tradizionalmente imprendibile nelle gare di inizio stagione, nel 2012 si è presentato in grande condizione nelle Classiche delle Ardenne. Atleta adatto ai percorsi misti, può contare anche sullo spunto veloce.

– Daniele Righi: classe 1976, professionista dal 2000, due cronosquadre vinte in carriera. Quarta partecipazione al Giro d’Italia. Rappresenta l’anima saggia e concreta della formazione, un punto di riferimento per affrontare con tranquillità le corse più difficili.

– Michele Scarponi, classe 1979, professionista dal 2002, 24 vittorie in carriera. Ottava partecipazione al Giro d’Italia. E’ il vincitore uscente della Corsa Rosa e ha scelto di confrontarsi nuovamente con il Giro d’Italia per provare a conquistare sulla strada il titolo assegnatoli a tavolino per il 2011.

– Alessandro Spezialetti, classe 1975, professionista dal 1997, 1 vittoria in carriera. Quattordicesima presenza al Giro d’Italia. L’esperienza dell’atleta abruzzese è irrinunciabile per garantire alla squadra una base solida e affidabile.

– Diego Ulissi, classe 1989, professionista dal 2010, 6 vittoria in carriera. Seconda esperienza al Giro d’Italia. Al debutto nella Corsa Rosa, ottenne subito un successo di tappa. Atleta di classe poliedrica, può rappresentare il valore aggiunto della squadra.

English version:

The selection of cyclists that will wear Lampre-ISD’s jersey is ready for Giro d’Italia 2012.
The nine riders will be: Matteo Bono, Damiano Cunego, Adriano Malori, Przemyslaw Niemiec, Daniele Pietropolli, Daniele Righi, Michele Scarponi, Alessandro Spezialetti, Diego Ulissi.
In the technical staff there will be Roberto Damiani, Orlando Maini and Maurizio Piovani.

“Giro d’Italia will be a topic moment of the team season – general manager Saronni explained – The Pink Race is a top target for Michele Scarponi: the team supported him in his choice of accepts the challenge of Giro and it will sustained Michele with full trust during the whole three weeks of race in order to try to battle for the overall standing. Cunego’s presence will be very remarkable because Damiano will be important on the tactical side. This won’t preclude him to be free to act in some appropriate situations. All the other blue-fuchsia cyclists were chosen for the guarantees of quality they’ll assure “.

These are the Lampre-ISD’s nine cyclists data:

– Matteo Bono: born in 1983, pro since 2006, 4 victories in career. Fourth participation in Giro d’Italia. His generosity is huge as his skill in analyzing in a clear way all the race situations.

– Damiano Cunego: born in 1981, pro since 2002, 46 victories in career. Eight participation in Giro d’Italia. The 2004 edition winner (in addition to 4 stages), this year won one stage in Giro del Trentino, obtaining also the second place in the overall standing: he approaches Giro d’Italia relying upon an increasing condition.

– Adriano Malori: born in 1988, pro since 2010, 2 victories in career. Debut in Giro d’Italia. The Italian time trial champion will be the point of reference for the team time trial in Verona and he’ll have the chance to make the assault to the time trials of Herning and Milan.

– Przemyslaw Niemiec: born in 1980, pro since 2002, 14 victories in career. Second participation in Giro d’Italia. He’s a climber that can set an irresistible pace and in 2011 he was one of the best domestiques on climbs. He trained hard in the first part of the year in order to be ready for the Giro.

– Daniele Pietropolli: born in 1980, pro since 2003, 9 victories in career. Fifth participation in Giro. Traditionally he’s very competitive in the early part of the season, but in the 2012 he showed an outstanding fit also in the Ardenne Classics. He’s very competitive on mixed courses and he’s quite fast in the sprints.

– Daniele Righi, born in 1976, pro since 2000, 2 team time trials victories in career. Fourth Giro d’Italia for him, who is the wiser cyclist of the team. He’s very useful in order to approach every difficulties.

– Michele Scarponi, born in 1979, pro since 2002, 24 victories in career. Eight participation in Giro d’Italia. He’s the defending winner of the Pink Race and he chose to accept the challenge of trying to conquer again Giro d’Italia after that he received the 2011 title after an arbitration.

– Alessandro Spezialetti, born in 1975, pro since 1997, 1 victory in career. Fourteenth cap in Giro d’Italia. Lampre-ISD can’t renounce to the experience that Spezialetti assures to the team, in order to have a solid base for the Giro.

– Diego Ulissi, born in 1989, pro since 2010, 6 victories in career. Second participation in Giro d’Italia. As rookie in the Pink Race, he obtained immediately a stage victory. Thanks to his versatile class, he’s the sursplus value of the team.

Comunicato Stampa Lampre ISD

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: