Pubblicato da: FUORIdiBICI | 22 giugno 2012

Tour de France 2012: il Pro Team Astana annuncia la formazione

A poco più di una settimana dal via di Liegi, il Pro Team Astana annuncia i nove corridori che prenderanno parte al 99° Tour de France:

Alexandr Vinokurov (Kaz)
Jani Brajkovic (Slo)
Borut Bozic (Slo)
Dmitry Fofonov (Kaz)
Andriy Grivko (Ukr)
Maxim Iglinskiy (Kaz)
Andrey Kashechkin (Kaz)
Fredrik Kessiakoff (Swe)
Robert Kiserlovski (Hrv)

Riserva: Francesco Gavazzi (Ita)

A dirigere la squadra kazaka saranno Giuseppe Martinelli e Guido Bontempi.

Alexandr Vinokurov commenta:

“Abbiamo sicuramente una buona squadra, molto motivata. Martinelli ha fatto e sta facendo un ottimo lavoro con i nostri corridori. Per quanto mi riguarda, dopo il Delfinato la mia forma migliora di giorno in giorno, ultimamente ho fatto una sessione di allenamenti in montagna e ho avuto dei buoni riscontri. Dopo la sfortunata esperienza dell’anno scorso vado al Tour con l’obiettivo di vincere una tappa – mi piacerebbe una di quelle pirenaiche – aiutare Jani per la classifica generale e prepararmi al meglio per l’appuntamento olimpico”.

Il Team Manager Giuseppe Martinelli analizza la squadra selezionata per il Tour de France:

“Ritengo di avere un team molto competitivo, il nostro obiettivo sarà quello di essere protagonisti tutti i giorni, sia nelle tappe interlocutorie sia sugli arrivi più prestigiosi, guarderemo anche alla classifica generale ma sappiamo che i favoriti sono altri. Vinokurov è il nostro chef d’equipe, il nostro leader carismatico e la sua esperienza sarà sicuramente di grande aiuto a tutti. Dopo l’incidente dell’anno scorso ha dato il 100% per prepararsi a questo Tour, ci sono tutte le prerogative per pensare che potrà ben figurare. Brajkovic sarà il nostro uomo di classifica, non voglio fissare degli obiettivi per lui: so che darà il massimo per ottenere un buon risultato, per sé e per la squadra. Kiserlovski ha fatto finora una buona stagione, è stato sempre competitivo in tutte le gare a cui ha partecipato. Al Tour non potrà che continuare questo trend e possibilmente trovare quella vittoria che quest’anno non ha ancora agguantato. Grivko e Fofonov saranno i nostri uomini squadra, faranno il lavoro che non si vede in televisione ma che è indispensabile al team. E comunque questo non vuol dire che non possano inserirsi in qualche fuga di giornata e movimentare la corsa. Bozic è il nostro velocista atipico, non solo per gli arrivi in volata ma anche per gli sprint ristretti alla fine di una fuga da lontano. Kashechkin sarà d’aiuto a Jani nelle tappe di alta montagna e potrà puntare a un buon risultato personale nelle altre. Maxim Iglinskiy, infine, ha vinto la Liegi, è qui per andare a caccia di tappe e ha tutte le carte in regola per farlo”.

Comunicato Stampa Pro Team Astana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: