Pubblicato da: FUORIdiBICI | 16 gennaio 2013

Omega Pharma-Quick Step: spettacolare presentazione a Gand

opqs

Si è svolta nella serata di ieri la presentazione del team Omega Pharma-Quick Step, nel velodromo di Gand (Belgio). L’appuntamento, preparato in grande stile, non ha tradito le attese.

Molti gli spettatori (tribune pressochè esaurite), ai quali è stato proposto lo spettacolo dell’ “OPQS Champioships“, ossia gare in pista nelle quali si sono sfidati tutti i componenti del team (ad eccezione di coloro che si trovano già in Australia per l’imminente Tour Down Under). Tra le gare proposte anche il Derny, 30 giri di pista e sprint finale tra Niki Terpstra e Iljo Keisse, due specialisti della pista che, durante la pausa invernale, si esibiscono nelle più importanti Sei Giorni.

Gran finale con il testa a testa tra Tom Boonen e il nuovo acquisto Mark Cavendish che si sono sfidati in un emozionante sprint a due che ha visto prevalere il belga. Difficlmente rivedremo la stessa scena anche sulle strade, visto che ormai i due campioni sono riuniti sotto la stessa bandiera. Boonen comunque non sembra preoccupato per la presenza del britannico, intervistato durante la presentazione alla stampa avvenuta nel pomeriggio ha dichiarato:

«Quando Patrick Lefevere mi ha comunicato l’ingaggio di Mark, sono stato subito molto contento, ho pensato che potremo collaborare in molte corse, per esempio la Milano-Sanremo, affinchè uno di noi due possa vincere. I miei obiettivi per il 2013 non cambiano, Parigi-Roubaix e Giro delle Fiandre su tutti, ma ci sono tante altre corse importanti dove spero di fare bene.»

Dal canto suo Cavendish è raggiante per aver scelto di far parte del team belga:

«Sono onorato di far parte di una squadra come l’Omega Pharma-Quick Step, che ha dominato le Classiche e il campionato del mondo a cronomentro. Sono mancate un po’ le vittorie di tappa nei grandi giri, io posso dare l’opportunità al team di colmare questa lacuna.»

Intervistato dai giornalisti anche Tony Martin, campione del mondo nella prova a cronometro individuale agli ultimi mondiali di Valkenburg:

«Mi sono divertito moltissimo in pista con i miei compagni, è stata una serata ben riuscita. Il mio grande obiettivo stagionale sarà quello di riconfermarmi nella prova a cronometro ai prossimi campionati del mondo. Spero di gareggiare ad alti livelli anche al Tour de France e, come obiettivo di inizio stagione, ho la Parigi-Nizza.»

Sarà una grande sfida per l’Omega Pharma-Quick Step ripetere i successi ottenuti la scorsa stagione. Il proprietario della squadra, Zdenek Bakala, è comunque fiducioso. Da sottolineare la presenza in gruppo di due giovani e promettenti corridori italiani, Matteo Trentin (già presente nella scorsa stagione) e Gianluca Brambilla, proveniente dalla Colnago-Csf.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: