Pubblicato da: FUORIdiBICI | 24 gennaio 2013

Tour Down Under: vince Slagter, Thomas conserva il primato

tour_down_under

Geraint Thomas e i suoi compagni di squadra sono riusciti a difendere la maglia ocra in una durissima e calda frazione del Tour Down Under (Unley-Stirling di 139km) sui saliscendi del circuito attorno a Stirling. Il finale ha riservato un vincitore a sorpresa, Tom Jelte Slagter (Blanco Cycling), che è riuscito a superare gli avversari sul rettilineo finale in salita.

Thomas si è piazzato al quarto posto, sfiorando i secondi d’abbuono, ma ha conservato i suoi cinque secondi di vantaggio in classifica, mentre Matthew Goss (Orica-GreenEDGE) e Philippe Gilbert (BMC Racing) hanno completato il podio di giornata. Il quarto posto ha permesso a Thomas di conquistare anche la maglia degli sprint, aggiungendola a quella di miglior scalatore.

In una temperatura di 38° centigradi, il Team Sky ha pedalato in testa al gruppo per gran parte della giornata, rispondendo con vigore a numerosi attacchi. Dopo il traguardo, il leader Thomas ha dichiarato:

“E’ stata piuttosto dura. Molti atleti hanno iniziato ad attaccare a tre giri dal termine, e i nostri ragazzi hanno dovuto lavorare davvero duro. Oggi hanno svolto un lavoro incredibile, impostando un ottimo ritmo, e non posso ringraziarli abbastanza. Nel finale, Mathew Hayman è rimasto con me fino agli ultimi due chilometri, e da lì in avanti ho dovuto solo rimanere a ruota. Non sono riuscito a piazzarmi nei primi tre, che sarebbe stato ideale per conquistare qualche altro secondo, ma in una giornata così dura possiamo certamente parlare di missione compiuta.”

Alle sue spalle emerge ora un nuovo rivale, Slagter, ora secondo in classifica. Thomas ha aggiunto:

“Tutto si deciderà sul filo dei secondi, e credo che assisteremo a una grande sfida domenica a Willunga.”

Edvald Boasson Hagen ha raccontato la tappa ai microfoni di Sky Sports:

“Oggi è stata davvero dura, e faceva molto caldo. La squadra ha svolto un ottimo lavoro, in particolare Bernie Eisel, che ha tirato da solo in testa per gran parte della giornata. Speriamo che la nostra squadra possa continuare a battersi in questo modo. Dobbiamo difendere la maglia, e oggi abbiamo fatto un buon lavoro. Speriamo di avere ancora energie da spendere, ma va detto che oggi è stata dura per tutti gli atleti in gruppo.”

139km nel caldo attendevano gli atleti in partenza da Unley, in quella da molti descritta come la tappa più dura della corsa, con i suoi sei giri di circuito attorno a Stirling. Il primo compito di giornata per il Team Sky è stato controllare un gruppo effervescente nelle prime fasi di corsa, quando il gruppo ha affrontato la dura ascesa di Mount Barker Road, salita di prima categoria. Un gruppo di 23 atleti è andato in avanscoperta nelle prime fasi, ma in seguito sono stati due omonimi – William Clarke (Argos-Shimano) e Simon Clarke (Orica-Green-EDGE) – a prendere il largo. Thomas e il Team Sky sono rimasti all’erta al primo traguardo intermedio di Heathfield, dove Thomas è riuscito a strappare il terzo posto e conquistare un secondo di abbuono in classifica generale. Quando il vantaggio dei battistrada ha raggiunto i 3.25, il Team Sky ha iniziato a guidare l’inseguimento, con Bernhard Eisel a tirare in testa al gruppo per il terzo giorno di fila prima di cedere il testimone al resto della squadra. A 50 km dal termine, la corsa ha ricevuto una scossa dai numerosi attacchi in gruppo, che hanno costretto il Team Sky a raddoppiare i suoi sforzi. Nel finale è arrivato anche l’aiuto della Lotto-Belisol, che ha contribuito a disinnescare una pericolosa azione di Tiago Machado (RadioShack-Leopard), ma sul traguardo è stato Slagter a centrare un successo importante.

Dopo la tappa, il DS Kurt-Asle Arvesen ha elogiato i suoi ragazzi:

“La squadra ha offerto una grande prestazione. E’ stata una tappa molto caotica, oltre che estremamente calda, vista la temperature vicina ai 40 gradi. Il ritmo è stato elefato fin dal via, e il circuito era molto impegnativo. Praticamente un campionato del mondo disputato in una sauna! La squadra ha svolto un ottimo lavoro nel controllare le cose fin dal chilometro zero, senza entrare nel panico o perdere il controllo. Tutto il gruppo è affaticato dopo questo sforzo, e lo dimostra il fatto che il gruppo è arrivato molto ridotto al traguardo. Ora l’obiettivo è recuperare, reintegrare i liquidi e fare i massaggi prima della tappa di domani. La lotta per la classifica è ancora molto aperta. Quella di domani dovrebbe essere una tappa più semplice, ma dovremo essere preparati a qualsiasi evenienza.”

Comunicato Stampa Sky Pro Cycling

Ordine d’arrivo 3ª tappa:

1     Tom Jelte Slagter (Ned) Blanco     3:36:46
2     Matt Goss (Aus) Orica GreenEdge
3     Philippe Gilbert (Bel) BMC
4     Gerraint Thomas (GBr) Sky Procycling
5     Giovanni Visconti (Spa) Movistar
6     Javier Moreno (Spa) Movistar
7     Simon Ponzi (Ita) Astana
8     Daniele Pietropolli (Ita) Lampre-Merida
9     Ivan Santaromita (Ita) BMC
10     Gorka Izagirre Inausti (Spa) Euskaltel-Euskadi

Classifica generale:

1     Geraint Thomas (GBr) Sky Procycling     9:56:17
2     Tom-Jelte Slagter (Ned) Blanco     0:00:05
3     Javier Moreno Bazan (Spa) Movistar     0:00:06
4     Ben Hermans (Bel) RadioShack Leopard     0:00:08
5     Daniele Pietropolli (Ita) Lampre-Merida     0:00:15
6     Ion Izagirre (Spa) Euskaltel-Euskadi
7     Gorka Izagirre (Spa) Euskaltel-Euskadi
8     George Bennett (NZl) RadioShack Leopard
9     Jack Bauer (NZl) Garmin Sharp
10     Wilco Kelderman (Ned) Blanco

Altimetria della 4ª tappa:

tour-down-under-2013-tappa4

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: