Pubblicato da: FUORIdiBICI | 31 gennaio 2013

Bardiani Valvole-Csf Inox: pronti per il Qatar

bardiani2013

Prosegue a vele spiegate l’inizio di stagione del Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team, dopo gli ottimi risultati in Argentina al Tour de San Luis con la vittoria della seconda tappa ad opera di Sacha Modolo, il greenteam si trasferisce in Asia per prendere il via al prestigioso Tour of Qatar, corsa a tappe che si svolge nell’omonimo stato.

Complice un percorso completamente pianeggiante, la squadra sarà nuovamente formata da passisti e ruote veloci, come Sacha Modolo, Sonny Colbrelli, Filippo Fortin, Marco Canola e Marco Coledan, tutti reduci dal Tour de San Luis, che verranno affiancati dagli esordienti stagionali Christian Delle Stelle, Andrea Di Corrado e Andrea Pasqualon.

“Il Tour of Qatar e il successivo Tour of Oman sono un primo snodo importante della nostra stagione, dove vogliamo cercare di ripetere una prestazione in linea con il Tour de San Luis – spiega Roberto Reverberi che guiderà gli atleti in ammiraglia -. Per questo motivo con Mirko Rossato e mio padre abbiamo confermato i corridori che hanno corso in Argentina, tranne Boem per influenza, aggiungendo atleti come Di Corrado, Pasqualon e Delle Stelle che si sono allenati molto bene in Italia nell’ultimo mese. Il livello tecnico delle squadre è veramente molto alto ma penso che abbiamo le risorse per cogliere il risultato in ogni singola tappa”.

Grande attesa c’è intorno a Modolo che in Argentina ha battuto Cavendish con una splendida volata e punta a ripetersi in Qatar, dove ritroverà l’ex campione del mondo e tanti altri velocisti:

” Il morale è alto e le sensazioni sono ancora migliori del Tour de San Luis. Andremo in Qatar con tanta voglia di fare bene ma con la consapevolezza che il livello degli avversari sarà ancora più elevato. Io però voglio provare a ripetermi perché sono sempre più consapevole delle mie potenzialità e di quanto come squadra possiamo fare bene. Cercherò il risultato ma allo stesso tempo se sarà necessario aiuterò anche i miei compagni”.

Pronto per l’esordio è Andrea Pasqualon:

” Sto bene mi sono allenato duramente in quest’ultimo mese per farmi trovare pronto. Forse farò un po’ di fatica all’inizio per prendere il ritmo corsa ma mi impegnerò a fondo ad aiutare i miei compagni”.Alle parole di Pasqualon fanno eco quelle di Di Corrado:” Avverto una buona condizione anche se il debutto è sempre un grande interrogativo. Ci sarà da faticare ma sono pronto ad aiutare i miei compagni. L’importante è fare il bene della squadra”.

Il Tour of Qatar si correrà dal 3 al 8 Febbraio. Sei tappe, di cui una cronosquadre il secondo giorno, interamente pianeggianti dove però ci sarà spesso il vento a fare da fattore di selezione tra gli atleti.

Comunicato Stampa Bardiani Valvole-Csf Inox Pro Team

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: