Pubblicato da: FUORIdiBICI | 7 febbraio 2013

Trofeo Laigueglia: tanti neo-professionisti all’esordio

laigueglia2013

Accanto ai tanti campioni che, sabato 16 febbraio, prenderanno il via al 50° Trofeo Laigueglia ci saranno anche molte giovani speranze del ciclismo italiano ed internazionale, all’esordio tra i professionisti proprio nella prima Classica tricolore della stagione 2013.

Tra coloro che affronteranno il “battesimo del fuoco” sulle strade della Riviera di Ponente anche i ragazzi della Ceramica Flaminia-Fondriest, formazione Continental nonchè vivaio della prestigiosissima World Tour Saxo-Tinkoff, che è stata presentata ad appassionati ed addetti ai lavori ieri, martedì 5 febbraio, a Milano.

“I ragazzi hanno pedalato, si sono allenati, non hanno avuto grandi problemi nell’inverno e sono tutti in fibrillazione perchè, come si può immaginare, alcuni di loro hanno diciannove anni e dovrebbero fare ancora i dilettanti” spiega il Direttore Tecnico Riccardo Forconi “Da loro mi aspetto che onorino la maglia che portano e sono sicuro che, alla fine, la nostra figura la faremo. Io ho dei ricordi bellissimi dei miei primi anni tra i professionsiti, ero molto spregiudicato e credo che anche per questi ragazzi alla fine sarà uguale. Poi hanno un Borgheresi che ha già militato come DS tra i professionisti e ha fatto una signora carriera: potrà dar loro dei consigli validi e saprà tenerli a freno”.

L’anno scorso ad imporsi sulle strade del Trofeo Laigueglia era stato proprio un giovane alle prime esperienze da titolare tra i prof, Moreno Moser e

“Chissà che questo non porti bene anche noi” prosegue Forconi “Non nascondo che, ovviamente, mi piacerebbe. Mi auguro, perlomeno, di avere qualcuno nel finale: Il Laigueglia è una gara sempre incerta; se la giocano, di solito, venti o venticinque corridori e, se ci dovessero essere un corridore o due dei miei, potremmo avere anche fortuna”.

Ma la lista dei debutti sarà decisamente lunga grazie alla presenza in starting list di Edoardo Zardini, Donato De Ieso, Enrico Barbin e del Campione Italiano Under 23 2012, Francesco Manuel Bongiorno che si presenteranno per la prima volta al grande pubblico con la maglia della Bardiani CSF.

Un nuovo inizio sarà anche quello del velocista Andrea Peron, approdato alla Novo Nordisk, di Alessandro Mazzi con la Utensilnord e di Alberto Cecchin che indosserà per la prima volta i colori del Team Nippo. Debutto internazionale, invece per lo statunitense Lawrence Warabasse con la BMC, di Kristian Sbaragli con la MTN Qhubeka, di Oleksandr Polivoda e Kanstantsin Klimiankou con la Atlas.

Per tutti loro, il sogno tra i professionisti, inizierà proprio da Laigueglia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: