Pubblicato da: FUORIdiBICI | 2 aprile 2013

Scarponi, ricognizione crono Gabicce Mare-Saltara

lampre merida

Michele Scarponi ha dedicato la giornata di sabato 30 marzo allo studio. L’Aquila di Filottrano, accompagnato da direttore sportivo del Team LAMPRE-MERIDA Orlando Maini, ha infatti visionato l’intero percorso della 8^tappa del Giro d’Italia 2013, la cronometro individuale Gabicce Mare-Saltara.

A causa del maltempo, Scarponi non ha potuto pedalare lungo i 55,5 km, ma la ricognizione effettuata a bordo dell’ammiraglia della squadra ha fornito comunque utili indicazioni:

“E’ una cronometro che non ti consente di respirare, ti impegna sin dalla partenza, con la strada Panoramica che si snoda lungo la costa e sulla quale si potrebbe dover fare i conti col vento fino all’intertempo di Pesaro. Da qui, in 10 km, si arriva a Novilara, con la strada in leggera ascesa, per poi ridiscendere e ricongiungersi alla Flaminia, ovvero al tratto più favorevole ai passisti. Gli ultimi tre chilometri propongono la salita verso l’arrivo di Saltara. Sarà una cronometro lunga e impegnativa, non semplice da gestire: un bello spettacolo per gli appassionati di ciclismo, reso ancora più affascinante dalla bellezza dei luoghi che verranno attraversati dal percorso”.

Per maggiori informazioni sull’8^tappa del Giro d’Italia, consultare il sito ufficiale della corsa: http://www.gazzetta.it/Speciali/Giroditalia/2013/it/tappa.shtml?t=08&lang=it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: