Pubblicato da: FUORIdiBICI | 19 aprile 2013

Bardiani-Csf: Modolo e Colbrelli cercano gloria in Turchia

bardiani-csf inox

La partenza del 96° Giro d’Italia si sta avvicinando e una delle ultime corse per rifinire la condizione è sicuramente Presidential Cycling Tour of Turkey, gara a tappe dal 21 al 28 Aprile che negli ultimi anni ha acquisito grande importanza tecnica e mediatica.

Una corsa dove lo scorso anno la formazione dei Reverberi colse due bellissime vittorie, la prima con Andrea Di Corrado al termine di una lunga fuga e la seconda con Sacha Modolo in volata.

A guidare il Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team ci sarà nuovamente Modolo insieme a Sonny Colbrelli, entrambi vogliosi di alzare le braccia al cielo dopo che nell’ultimo mese hanno sfiorato più volte la vittoria. Accanto ai due talenti italiani presente Marco Coledan prezioso ultimo uomo in volata insieme a Christian Delle Stelle, Andrea Di Corrado, Filippo Fortin, Angelo Pagani e Andrea Pasqualon.

Direttore sportivo per la trasferta turca sarà Mirko Rossato che guarda con ambizione a questa corsa:

” Il Tour of Turkey è una bellissima corte dove possiamo fare molto bene. Lo scorso anno abbiamo offerto un’ottima prestazione di squadra, oltre alle due vittorie di tappa e quest’anno mi aspetto altrettanto. Sarà l’occasione per alcuni di rifinire una condizione già buona per l’imminente Giro d’Italia, nostro evento clou stagionale. A livello tattico, nelle tappe in volata Modolo e Colbrelli avranno la squadra al loro supporto, ma comunque tutti gli altri atleti potranno avere in diverse occasioni lo spazio per fare la propria corsa, come fece ottimamente Di Corrado nella tappa vinta nel 2012. Per la classifica generale e negli arrivi in salita della 3° e 6° tappa mi aspetto invece di vedere una buona prova di Pagani che ha tutto per fare bene”.

Dopo diversi secondi posti tra Belgio e Francia, Modolo è convinto di poter tornare a vincere in Turchia:

”Nelle ultime settimane mi sono allenato con tanta intensità in vista del Giro d’Italia dove quest’anno voglio presentarmi in grande condizione. Al Tour of Turkey ci sono diverse tappe adatte alle mie caratteristiche e non nascondo che vorrei vincere almeno una frazione perché come squadra ce lo meritiamo dopo le ultime prestazioni offerte ed inoltre ci darebbe una grande iniezione di morale proprio in vista del Giro d’Italia”.

Sulla stessa lunghezza di pensiero è Sonny Colbrelli:

”La condizione è buona anzi penso anche migliore a quella di fine Marzo – inizio Aprile. In Turchia troveremo inoltre bel tempo e questo non può che farmi piacere dopo tutto il freddo preso nelle recenti corse in nord Europa. Con Modolo ci aiuteremo in volata e vediamo cosa succede tappa per tappa. Inseguo la mia prima vittoria tra i professionista da tempo e ogni occasione è buona, magari accadrà qui in Turchia”.

Il Presidential Cycling Tour of Turkey ha in programma otto frazioni che si sviluppano sulla costa sud – ovest, con partenza nella città Alanya e conclusione nella capitale Istanbul. Nel mezzo diverse tappe adatte ai velocisti, due arrivi in salita e altrettante frazioni di media montagna. Diretta di ogni tappa dal 21 Aprile su Eurosport 2 dalle ore 14.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: