Pubblicato da: FUORIdiBICI | 31 agosto 2013

A Sacha Modolo il Memorial Marco Pantani

15modolo

È Sacha Modolo (Bardiani Valvole Csf Inox) il vincitore della 10a edizione del “Memorial Marco Pantani – anche Giro della Romagna”, appuntamento organizzato dal Gruppo Sportivo Emilia con la collaborazione della Società Ciclistica Francesco Baracca.

Il trevigiano si è imposto nello sprint a ranghi compatti dopo 195 chilometri di corsa, regolando sul lungomare di Cesenatico Enrico Rossi (Meridiana Kamen Team) e Andrea Piechele (Ceramica Flaminia Fondriest). Vincitore di nove gare nel corso della stagione, Modolo si è imposto al termine di una lunga volata, che lo ha visto dominare sugli avversari fin dall’ingresso sul lungo rettilineo d’arrivo.

LA CORSA – Il via della gara voluta dal Panathlon Club Cesena del presidente Dionigio Dionigi è stato dato a Lugo (Ravenna) e sul filo dei 50km/h, dopo una serie di tentativi, la prima fuga di giornata si registra dopo 12 chilometri: a rompere gli indugi sono Alessandro Proni (Farnese Vini Selle Italia) e Alesxander Serov (RusVelo). I due pedalano fino a guadagnare un vantaggio massimo di 6’54” al chilometro 59. E’ la salita di Montevecchio a smuovere nuovamente le acque: Serov non riesce a mantenere il ritmo di Proni, che prosegue nella propria azione, rimanendo solo al comando fino a 45 chilometri dall’arrivo. La rimonta del gruppo si completa sotto la spinta di 13 atleti: Felline, Pellizotti e Facchini (Androni Giocattoli Venezuela), Durasek (Lampre Merida), Bongiorno (Bardiani Valvole Csf Inox), Finetto, Rabottini e Taborre (Vini Fantini Selle Italia), Debesay e Meintjes (MNT Qhubeka), Firsanov (RusVelo), Balloni (Ceramica Flaminia Fondriest) e Sinkewitz (Meridiana Kamen Team), usciti all’inseguimento lungo la terza ascesa di Montevecchio. Mentre Proni e Debesay faticano a tenere il passo, nelle posizioni di testa la battaglia si fa serrata. L’ingresso nel circuito finale di Cesenatico vede al comando solitario Nicola Dal Santo (Ceramica Flaminia Fondriest), ben presto ripreso per lasciare spazio al volatone di gruppo, regolato da Sacha Modolo.

Ordine d’arrivo:

1) Sacha Modolo (Bardiani Csf Inox)

2) Enrico Rossi (Mediana Kamen Team)

3) Andrea Piechele (Ceramica Flaminia Fondriest)

4) Miguel Angel Rubiano Chavez (Androni Giocattoli Venezuela)

5) Kristian Sbaragli (MNT Qhubeka)

6) Marco Zamparella (Utensilnord Ora 24.eu)

7) Fabio Felline (Androni Giocattoli Venezuela)

8) Andrea Zordan (Androni Giocattoli Venezuela)

9) Gregory Habeaux (Accent Jobs Wanty)

10) Sergey Shilov (Lokosphinx)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: