Pubblicato da: FUORIdiBICI | 20 settembre 2013

Domani il G.P. Costa Etruschi: prove tecniche di mondiale

costa-etruschi

Ormai ci siamo, mancano poche ore alla 18 edizione del Gran Premio Costa degli Etruschi che si correrà domani, sabato 21 settembre con la regia organizzativa del Gruppo Sportivo Emilia, con partenza da San Vincenzo (ore 11,30) ed arrivo a Donoratico.

Sarà un’edizione molto particolare: al via, infatti, ci saranno ben sette atleti degli undici convocati dal ct Paolo Bettini per il campionato del mondo su strada e i sei azzurri under 23. Si tratta di Vincenzo Nibali e Simone Ponzi dell’Astana, Michele Scarponi, Filippo Pozzato e Diego Ulissi della Lampre – Merida e il campione d’Italia, Ivan Santaromita, che con Rinaldo Nocentini sarà inserito nella squadra nazionale azzurra della quale faranno parte anche gli under 23 Alberto Bettiol, Davide Formolo, Michele Scartezzini, Manuel Senni, Davide Villella e Andrea Zordan.
Di particolare interesse sarà anche la presenza di altri big; tra questi Ivan Basso e Daniele Ratto (Cannondale), Damiano Cunego (Lampre – Merida), Enrico Battaglin (Bardiani – Csf), l’ex tricolore Franco Pellizotti e Fabio Felline (Androni Giocattoli – Venezuela) e Matteo Rabottini (Vini Fantini – Selle Italia).
Dopo il via la gara, lungo la Via della Principessa, raggiungerà Piombino, perla del Tirreno da sempre teatro di appuntamenti di grande ciclismo. Qui inizierà un circuito di 6km e 700 metri che i corridori dovranno affrontare per due volte con altrettante ascese ad una breve rampa di 800 metri.
Lasciato il circuito di Piombino i corridori attraverso un primo tratto di pianura giungeranno a Campiglia Marittima dopo aver affrontato la salita di 4 chilometri con pendenze del 5/6 %.
La veloce discesa porterà il gruppo a Venturina e a Suvereto dove inizierà una lunga salita di 14 chilometri con pendenza media del 4/5 %. questa non sarà l’unica asperità a caratterizzare la parte centrale di gara, subito dopo infatti i corridori dovranno affrontare un nuovo tratto in salita fino a Monteverdi.
Dopo questa asperità il gruppo raggiungerà Castagneto Carducci per poi transitare sotto il traguardo di Donoratico dove inizieranno le due tornate finali di poco più di 29 km che prevedono l’inedita salita di Torre Segalari: 2 km e 900 metri con pendenza media del 9% e massima dell’11.

Rai Sport 2 trasmetterà un’ampia sintesi della gara domani, sabato 21 settembre, a partire dalle ore 19,00.

Sul sito internet del GS Emilia (www.gsemilia.it) sono presenti tutti i dettagli della gara (programma, tabella oraria, planimetria, altimetria) e domani sarà possibile seguire la gara tramite la diretta testuale.

Elenco partenti a questo link: http://www.gsemilia.it/partenti%20g%20p%20costa%20degli%20etruschi.pdf

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: