Pubblicato da: FUORIdiBICI | 5 marzo 2016

Strade Bianche 2016: percorso e partenti

stradebianche16I Campioni del Mondo Peter Sagan e Lizzie Armitstead hanno lanciato ufficialmente oggi il grande weekend di ciclismo della Classica del Nord più a Sud d’Europa.

Nella prova maschile, 176 km da Siena (Fortezza Medicea) a Siena (Piazza del Campo), oltre al Campione del Mondo, secondo nel 2014, sfideranno il vincitore dello scorso anno, Zdeněk Štybar, tra gli altri: il belga Greg Van Avermaet, secondo nella passata edizione; lo spagnolo Alejandro Valverde terzo sia nel 2014 che nel 2015; il polacco Michał Kwiatkowski, ex Campione del Mondo e vincitore nel 2014; Vincenzo Nibali, da parte sua, proverà a contrastare gli specialisti di questi terreni.

Tra i favoriti una menzione particolare spetta a Fabian Cancellara che, dopo i successi del 2008 e 2012, è alla ricerca del tris per iscrivere indelebilmente il suo nome su un tratto del percorso, il sesto di 11,5 km (il più impegnativo della corsa).

Peter Sagan ha dichiarato:

“Questa è una gara fatta per me: è unica al mondo. La Parigi-Roubaix, il Giro delle Fiandre e la Strade Bianche NamedSport sono diverse dalle corse normali. Mi piace molto. Mi piace andare in bicicletta su strade sterrate più che sull’asfalto. Sono già arrivato due volte secondo in questa corsa e domani farò del mio meglio. Se dovesse piovere come dicono le previsioni sarà una gara ancora più dura. Non ho molte corse nelle gambe, due, ma settimana scorsa in Belgio sono andato bene. Ho importanti obiettivi quest’anno e la gara di domani è uno di essi. Mi dicono che dovrei correre in modo più conservativo, ma cercare di nascondersi con questa maglia… come si fa?”.

IL PERCORSO

Percorso molto mosso e ondulato sia sul piano planimetrico che altimetrico, privo di lunghe salite, ma costellato di strappi più o meno ripidi specie su sterrato. Sono presenti circa 53 km di strade sterrate divise in 9 settori con fondo ben tenuto, ben battuto, privo di incursioni erbose e con scarso brecciolino sulla superficie.
Partenza da Siena (zona Stadio/Fortezza Medicea) primi chilometri ondulati su asfalto per raggiungere al km 11 il primo settore sterrato (2,1 km) perfettamente rettilineo sempre in leggerissima ascesa. Pochi chilometri separano dalla prima asperità (in asfalto) del Passo del Rospatoio (km 5 circa quasi al 5%). Si raggiunge quindi Murlo e subito dopo un settore classico (5,5 km, presente dalla prima edizione) altimetricamente meno impegnativo che porta a Buonconvento. Pochi chilometri dopo si affronta la salita di Montalcino la seconda asperità di giornata (4 km – 5%). Dopo Torrenieri, iniziano i tratti 3 (11,9 km) e 4 (8,0 km) intervallati da solo 1 km di asfalto, entrambi impegnativi, ondulati, molto nervosi e con parecchie curve e saliscendi.
Dopo il secondo passaggio in Buonconvento è posto il rifornimento fisso nella zona di Ponte d’Arbia prima di giungere a Monteroni d’Arbia dove inizia il settore sterrato successivo di San Martino in Grania (9,5 km) in mezzo alle crete senesi. Un settore sterrato lungo e con un susseguirsi di leggeri saliscendi nella prima parte per concludersi con una scalata a curvoni per immettersi nuovamente nell’asfalto.
A Ponte del Garbo (Asciano) inizia il sesto sterrato di 11,5 km (il più impegnativo della corsa), prevalentemente in salita e caratterizzato da notevoli saliscendi tra i quali vanno citati quelli in prossimità di Monte Sante Marie che raggiungono bruscamente sia in salita che in discesa pendenze molto elevate (su brevi distanze). Dopo Castelnuovo Berardenga si incontra un brevissimo sterrato di 300 m in piano prima di affrontare, dopo Monteaperti, il settimo settore di soli 800 m, ma con uno strappo sterrato con pendenze a doppia cifra prima di ritrovare l’asfalto a Vico d’Arbia e superare sempre su asfalto Pieve a Bozzone. Si affronta quindi il penultimo settore (di 2,4 km) sulla strada in salita di Colle Pinzuto (pendenze fino al 15%). Pochi chilometri dopo è posto l’ultimo tratto sterrato (di 1,1 km) con una sequenza di discesa secca seguita dal una ripida risalita (max 18%) che si conclude alle Tolfe. Al termine restano poco più di 12 km all’arrivo a Siena nel Campo.

Ultimi chilometri:
Gli ultimi km si snodano per la prima parte all’esterno dell’abitato di Siena su strade larghe e lunghi rettifili collegati tra loro da ampie curve, prima in discesa e poi in leggera salita fino ai 2 km dall’arrivo dove viene imboccata la via Esterna di Fontebranda con pendenze fino al 9%.
A 900 m dall’arrivo si supera la Porta di Fontebranda e inizia la pavimentazione lastricata. La pendenza supera il 10% fino a raggiungere attorno ai 500 m dall’arrivo, in via Santa Caterina, punte del 16%. Segue una svolta decisa a destra nella via delle Terme e l’immissione in via Banchi di Sotto. Dai 300 m la strada è sempre in leggera discesa. Ai 150 m svolta a destra in via Rinaldini. Ai 70 m si entra nel Campo, ultimi 30 in discesa al 7%, traguardo pianeggiante.

ELENCO PARTENTI:

ETIXX – QUICK STEP

1 STYBAR Zdenek Czech Republic
2 BRAMBILLA Gianluca Italy
3 JUNGELS Bob Luxembourg
4 LAMPAERT Yves Belgium
5 MARTIN Tony Germany
6 TRENTIN Matteo Italy
7 VAKOC Petr Czech Republic
8 VERMOTE Julien Belgium

AG2R LA MONDIALE

11 BAKELANTS Jan Belgium
12 BONNAFOND Guillaume France
13 DUPONT Hubert France
14 HOULE Hugo Canada
15 MINARD Sébastien France
16 MONTAGUTI Matteo Italy
17 SERGENT Jesse New Zealand
18 TURGOT Sébastien France

ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC

21 BANDIERA Marco Italy
22 CECCHINEL Giorgio Italy
23 DALL’ANTONIA Tiziano Italy
24 FRAPPORTI Marco Italy
25 RATTO Daniele Italy
26 SELVAGGI Mirko Italy
27 TVETCOV Serghei Romania
28 VIGANO Davide Italy

ASTANA PRO TEAM

31 NIBALI Vincenzo Italy
32 AGNOLI Valerio Italy
33 CAPECCHI Eros Italy
34 FUGLSANG Jakob Denmark
35 GRIVKO Andriy Ukraine
36 KOZHATAYEV Bakhtiyar Kazahkstan
37 SCARPONI Michele Italy
38 SMUKULIS Gatis Latvia

BARDIANI CSF

41 COLBRELLI Sonny Italy
42 ANDREETTA Simone Italy
43 BARBIN Enrico Italy
44 BOEM Nicola Italy
45 PIRAZZI Stefano Italy
46 ROTA Lorenzo Italy
47 STERBINI Luca Italy
48 TONELLI Alessandro Italy

BMC RACING TEAM

51 VAN AVERMAET Greg Belgium
52 BOOKWALTER Brent United States
53 CARUSO Damiano Italy
54 DE MARCHI Alessandro Italy
55 DRUCKER Jean Pierre Luxembourg
56 OSS Daniel Italy
57 PHINNEY Taylor United States
58 QUINZIATO Manuel Italy

CCC SPRANDI POLKOWICE

61 REBELLIN Davide Italy
62 DE LA PARTE GONZALEZ Victor Spain
63 GROSSSCHARTNER Felix Austria
64 MIHAILOV Nikolai Bulgaria
65 MROZEK Marcin Poland
66 OWSIAN Lukasz Poland
67 PATERSKI Maciej Poland
68 PONZI Simone Italy

LAMPRE – MERIDA

71 ULISSI Diego Italy
72 CATTANEO Mattia Italy
73 FERRARI Roberto Italy
74 MODOLO Sacha Italy
75 MORI Manuele Italy
76 NIEMIEC Przemyslaw Poland
77 XU Gang China
78 ZURLO Federico Italy

LOTTO – SOUDAL

81 BENOOT Tiesj Belgium
82 DEBUSSCHERE Jens Belgium
83 DE CLERCQ Bart Belgium
84 LIGTHART Pim Netherlands
85 MARCZYNSKI Tomasz Poland
86 MONFORT Maxime Belgium
87 ROELANDTS Jurgen Belgium
88 VALLS FERRI Rafael Spain

MOVISTAR TEAM

91 VALVERDE BELMONTE Alejandro Spain
92 AMADOR BIKKAZAKOVA Andrey Costa Rica
93 ARCAS PEÑA Jorge Spain
94 QUINTANA ROJAS Dayer Uberney Colombia
95 SOLER GIMENEZ Marc Spain
96 SÜTTERLIN Jasha Germany
97 VENTOSO ALBERDI Francisco José Spain
98 VISCONTI Giovanni Italy

NIPPO – VINI FANTINI

101 BOLE Grega Slovenia
102 BISOLTI Alessandro Italy
103 CUNEGO Damiano Italy
104 DE NEGRI Pier Paolo Italy
105 FILOSI Iuri Italy
106 GROSU Eduard Michael Romania
107 NIBALI Antonio Italy
108 STACCHIOTTI Riccardo Italy

ORICA GREENEDGE

111 DURBRIDGE Luke Australia
112 EDMONDSON Alexander Australia
113 HAIG Jack Australia
114 HOWSON Damien Australia
115 JUUL JENSEN Christopher Denmark
116 KEUKELEIRE Jens Belgium
117 MEIER Christian Canada
118 YATES Adam United Kingdom

SOUTHEAST-VENEZUELA

121 BELLETTI Manuel Italy
122 BUSATO Matteo Italy
123 MARTINEZ Daniel Felipe Colombia
124 POZZATO Filippo Italy
125 SANZ UNZUE Enrique Spain
126 TEDESCHI Mirko Italy
127 TROSINO Mirko Italy
128 ZHUPA Eugert Albania

TEAM LOTTO NL – JUMBO

131 GESINK Robert Netherlands
132 BATTAGLIN Enrico Italy
133 LEEZER Tom Netherlands
134 LINDEMAN Bertjan Netherlands
135 ROGLIC Primoz Slovenia
136 ROOSEN Timo Netherlands
137 TEUNISSEN Mike Netherlands
138 VAN ASBROECK Tom Belgium

TEAM NOVO NORDISK

141 DEMESMAEKER Kevin Belgium
142 HENTTALA Joonas Finland
143 KAMSTRA Brian Netherlands
144 LOZANO RIBA David Spain
145 MEJIAS LEAL Javier Spain
146 CLANCY Stephen Ireland
147 PLANET Charles France
148 VERSCHOOR Martijn Netherlands

TEAM SKY

151 FENN Andrew United Kingdom
152 GOLAS Michal Poland
153 KENNAUGH Peter United Kingdom
154 KNEES Christian Germany
155 NORDHAUG Lars Petter Norway
156 KWIATKOWSKI Michal Poland
157 PUCCIO Salvatore Italy
158 MOSCON Gianni Italy

TINKOFF TEAM

161 SAGAN Peter Slovakia
162 BENNATI Daniele Italy
163 BLYTHE Adam United Kingdom
164 BOARO Manuele Italy
165 BODNAR Maciej Poland
166 GATTO Oscar Italy
167 MCCARTHY Jay Australia
168 TRUSOV Nikolai Russia

TREK FACTORY RACING

171 CANCELLARA Fabian Switzerland
172 COLEDAN Marco Italy
173 DEVOLDER Stijn Belgium
174 IRIZAR ARANBURU Markel Basque Country
175 BERNARD Julien France
176 POPOVYCH Yaroslav Ukraine
177 REIJNEN Kiel United States
178 STUYVEN Jasper Belgium

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: